Uno studio nascosto nel centro di Melbourne.

Le case a schiera del centro di Melbourne non sono certo famose per i loro ampi spazi e, con i vincoli a tutela del patrimonio, ampliare un edificio non è sempre possibile. Quando il proprietario di questa terrace house già ristrutturata ci ha chiesto di aggiungere ulteriore spazio abitativo, abbiao trovato una soluzione originale: un attico al primo piano sul retro della casa, spazio fino ad allora trascurato e usato come magazzino per vecchi mobili.

Cruciali per lui erano la privacy, la flessibilità e la possibilità di accogliere ospiti di qualsiasi età. Le necessità includevano una zona giorno, cucina, bagno, camera da letto, studio, armadio a muro e balcone. In linea con la visione del proprietario, abbiamo previsto un cancello esterno che conduce nella parte posteriore della proprietà a una scala esterna, garantendo un accesso privato all’ampliamento.